Tassa di Soggiorno Massa Lubrense, guida e obblighi per i gestori

Tassa di soggiorno Massa Lubrense - guida obblighi e tutto dell'imposta di soggiorno per gli host

Costi

Il comune di Massa Lubrense ha istituito la tassa di soggiorno con la dcc n.14 del 16 gennaio 2012. L’imposta di soggiorno è applicata esclusivamente nel periodo compreso tra il 1 aprile e il 31 ottobre di ciascun anno solare. L’applicazione della tassa di soggiorno varia tra le strutture alberghiere e quelle extra-alberghiere. Se per le strutture alberghiere la tariffa è basata sulle stelle, per quanto riguarda le strutture extra-alberghiere la tariffa varia per tipologia di struttura ricettiva.

FASCIA COSTO*
Alberghi, motel e residenze turistico-alberghiere 1, 2 e 3 stelle 1,00
Alberghi, motel e residenze turistico-alberghiere 4 stelle 1,50
Alberghi, motel e residenze turistico-alberghiere 5 e 5L stelle 2,00
Affittacamere, case per vacanze e case per ferie 1,50
Attività ricettive in residenze rurali e alberghi diffusi 1,50
Rifugi di montagna, case religiose di ospitalità 1,00
Ostelli per la gioventù 1,00
Bed & breakfast e Agriturismi 1,00
Campeggi e villaggi turistici 1,00

*Prezzo in euro per soggiorno a persona.
L’imposta giornaliera è applicata per i primi 5 giorni consecutivi di pernottamento.

Esenzioni

Tassa di soggiorno Massa Lubrense - guida obblighi e tutto dell'imposta di soggiorno per gli host 2

Massa Lubrense – Porto

Non devono pagare la tassa di soggiorno:

  • I soggetti iscritti nell’anagrafe dei residenti del Comune di Massa Lubrense
  • I soggetti che alla data di inizio del pernottamento non hanno compiuto diciotto anni di età o hanno compiuto settantacinque anni di età
  • Gli autisti di pullman e gli accompagnatori che prestano attività di assistenza a gruppi organizzati di turisti; l’esenzione si applica per ogni autista e per un accompagnatore ogni venticinque turisti
  • Gli ospiti istituzionali del Comune in occasione di manifestazioni e convegni
  • Il personale dipendente della gestione della struttura ricettiva che ivi svolge attività lavorativa
  • I portatori di handicap non autosufficienti e il loro accompagnatore
  • I soggetti che alloggiano in strutture ricettive a seguito di provvedimenti adottati da autorità pubbliche, per fronteggiare situazioni di emergenza conseguenti a eventi calamitosi o di natura straordinaria o per finalità di soccorso umanitario
  • Chi soggiorna presso una struttura ricettiva del Comune di Massa Lubrense nel periodo che va dal 1 novembre al 31 marzo di ciascun anno solare

I gestori delle strutture ricettive devono informare, in appositi spazi, i propri ospiti sia del Regolamento comunale, sia dell’applicazione, sia delle tariffe e sia delle esenzioni dell’imposta di soggiorno.

Obblighi e riscossione dell’imposta

Il soggetto responsabile degli obblighi tributari in qualità di agente contabile è il gestore della struttura ricettiva presso la quale sono ospitati coloro che devono pagare l’imposta di soggiorno. Il gestore della struttura ricettiva deve richiedere il pagamento della tassa di soggiorno durante il soggiorno dell’ospite e rilasciarne quietanza mediante il documento quietanza.

Quando e come si comunica

I gestori delle strutture ricettive devono effettuare le comunicazioni al Comune di Massa Lubrense entro:

  • Il giorno 15 Luglio per le dichiarazioni fino al 30 giugno
  • Il giorno 15 Novembre per le dichiarazioni fino al 31 ottobre

I gestori delle strutture ricettive devono dichiarare mediante il modulo dichiarazione struttura il numero di coloro che pernottano presso la propria struttura nel periodo di riferimento, i giorni di permanenza, il numero degli esenti, l’imposta dovuta, gli estremi del riversamento al Comune di Sorrento, nonché eventuali ulteriori informazioni utili ai fini del computo dell’imposta.

Per periodi di pernottamento che comprendono due differenti mesi, si considera il mese in cui il gestore della struttura ricettiva deve effettuare il versamento.

Quando e come si paga

Tassa di soggiorno Massa Lubrense - guida obblighi e tutto dell'imposta di soggiorno per gli host

Photo credit: photog63 via VisualHunt.com Massa Lubrense

Il gestore della struttura ricettiva riversa le somme riscosse a titolo di imposta di soggiorno al comune di Massa Lubrense, entro:

  • Il giorno 15 Luglio per i pagamenti fino al 30 giugno
  • Il giorno 15 Novembre per i pagamenti fino al 31 ottobre

Il pagamento deve essere effettuato in una delle seguenti modalità:

  • Bollettino postale o bonifico bancario
  • Pagamento diretto presso Tesoreria comunale
  • Altre forme di pagamento attivate dall’Amministrazione comunale

Sanzioni

  • I gestori che non rispettano il regolamento per l’omesso, ritardato o parziale versamento dell’imposta, devono pagare la sanzione amministrativa pari al trenta per cento dell’importo non versato.
  • Per l’omessa, incompleta o infedele comunicazione, alle scadenze previste, da parte del gestore della struttura ricettiva, si applica la sanzione amministrativa pecuniaria da € 25,00 a € 500,00.

Link utili:

Imposta di soggiorno, regolamento e informazioni – Comune di Forio
Imposta di soggiorno, modulistica – Comune di Massa Lubrense

Informazioni e contatti

Imposta di soggiorno, ufficio Turismo – Sport – Cultura
Indirizzo:
Comune di Massa Lubrense, Lagro Vescovado, n.2
Telefono Turismo – Sport – Cultura: 081 5339404
Telefono Tempo libero: 081 5339436
E-mail: turismo.massalubrense@pec.it

Moduli:

Imposta di soggiorno – modulo dichiarazione struttura
Imposta di soggiorno – Modulo dichiarazione rifiuto imposta
Imposta di soggiorno – Modulo dichiarazione esenzione
Imposta di soggiorno – Quietanza

Leggi anche: Tassa di soggiorno in Italia, guida e obblighi per i gestori
Leggi tutti gli articoli inerenti l’imposta di soggiorno
Per saperne di più su inReception

admin

This entry has 0 replies

Comments open

Leave a reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>